Costruzioni - Compravendita immobili


Bonus Mobili, ecco le istruzioni

Bonus Mobili, ecco le istruzioni

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la versione aggiornata a gennaio 2017 della Guida alle agevolazioni per il Bonus Mobili, detrazione del 50% per chi arreda la casa ristrutturata. L’Agenzia delle Entrate ricorda che la Legge di Bilancio 2017 ha stabilito che la detrazione Irpef del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), vale anche per le spese sostenute nell’anno in corso, purché collegate a interventi di ristrutturazione edilizia iniziati a partire dal 1° gennaio 2016.

Una novità importante visto che, in precedenza, per gli stessi beni acquistati nel periodo 6 giugno 2013 e 31 dicembre 2016 il presupposto per fruire dell’agevolazione era quello di aver sostenuto le spese per gli interventi di recupero dell’immobile iniziati a decorrere dal 26/6/2012.

Per gli interventi di ristrutturazione iniziati nel 2016 (anche se proseguiranno nel 2017), l’importo massimo agevolabile è di 10.000 euro, considerato al netto delle spese sostenute nello stesso anno e per le quali si è fruito della detrazione.

Puoi scaricare il documento dell’Agenzia delle Entrare in PDF qui -> GUIDA BONUS MOBILI